Come vendere su Internet da Dubai

Share on linkedin
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on email

Quanto è effettivamente conveniente costituire una società a Dubai che operi online? Perchè numerosissimi imprenditori italiani e di tutto il mondo sognano di farlo?

Senza dubbio, la possibilità di gestire un’azienda ubicata in una delle 40 Free Zone sparse in tutto il territorio emiratino comporta vantaggi consistenti, quali:

  • la possibilità di aprire una società senza essere fisicamente presenti a Dubai;
  • non avere l’obbligo – valido per alcune Free Zone – di presentare registri contabili.

Sicuramente, tuttavia, l’aspetto più attrattivo per ogni imprenditore che palesi la sua intenzione di investire in questa zona è quello relativo alla tassazione.

Invero, in luogo di un pagamento annuale, si andrà a retribuire una fee iniziale – quindi totalmente indipendente dal fatturato -.

Cosa comporta, dunque, la costituzione a Dubai di società che operano online come e-commerce, dropshipping e altre forme di vendita su Internet?

Innanzitutto, va sottolineato come la solidità di un’azienda – soprattutto se opera online – a Dubai sia data dalla necessaria presenza di un conto corrente fisico.

Infatti, la chiusura di Transfertwise nel Febbraio del 2021 ha messo in ginocchio molte aziende che avevano costituito una società a Dubai con un conto online.

Pertanto, se hai intenzione di costituire una società a Dubai che vende online tramite e-commerce o dropshipping devi necessariamente considerare tutte le criticità del caso che ti dovranno essere puntualmente indicate dal professionista di riferimento.

Per questo motivo è fondamentale affidarsi a operatori di mercato che vantino una profonda conoscenza del settore.

La Daniele Pescara Consultancy si posiziona ai vertici della lista di consulenti di alta gamma in grado di fornirti tutte le informazioni e di occuparsi delle tue necessità per finalizzare il tuo investimento.

Come vendere su Internet da Dubai

Vendere online tramite Amazon da Dubai

Per aprire una società a Dubai e gestire il proprio business online, molti imprenditori si affidano ad Amazon.

Il più grande e noto marketplace del mondo ha, infatti, creato un nuovo servizio, l’FBA (Fullfillment By Amazon), grazie al quale l’imprenditore può mandare i prodotti a un centro di distribuzione individuato da Amazon, che si occuperà di immagazzinarli, imballarli e inviarli.

Tale sistema garantisce all’azienda il vantaggio di non dover possedere nè gestire un magazzino fisico, potendosi avvalere di quello offerto da Amazon, e, pertanto, di potersi interamente concentrare sulla parte commerciale del proprio business.

È possibile adottare il sistema di Amazon FBA da Dubai?

Tale possibilità è ammessa quando la società viene costituita in presenza di determinati requisiti.

Certamente, il più importante di questi è il possedere un conto corrente in un istituto bancario reale.

Ecco perché il consulente, che prende in carico la costituzione di questa società, dovrà necessariamente essere accreditato presso i migliori istituti bancari.

VUOI APRIRE IL TUO CONTO SU HSBC?

CONTATTACI

Inoltre, chi vuole costituire una società a Dubai che opera nel settore E-commerce o dropshipping dovrà possedere almeno altri 2 requisiti fondamentali:

  1. licenze specifiche per l’abilitazione alla vendita online;
  2. delle branch in altre giurisdizioni qualora la società abbia un volume d’affari giustificato (per approfondire questo argomento consulta l’articolo “Come aprire un e-commerce a Dubai”;

Altri requisiti importanti possono essere:

  1. nel caso di Amazon FBA, lo stoccaggio dei prodotti deve essere fatto all’interno degli EAU: questo per permettere ad Amazon di ritirare la merce entro 3 giorni;
  1. il conto registrato negli EAU deve essere vincolato alla società che possiede la licenza commerciale o alle persone giuridiche della società.
Altri modelli di business per vendere online da Dubai

Altri modelli di business per vendere online da Dubai

Amazon FBA non rappresenta l’unico sistema utilizzabile da una società che desideri creare un business online.

Ad esempio, per il B2C possono essere utilizzate altre piattaforme derivanti da Alibaba.

Un altro marketplace molto utilizzato è Noon, fondato proprio a Dubai da Mohamed Alabbar.

Un marketplace che attira milioni e milioni di visite, delle quali il 56% dagli Emirati Arabi, il 24% dall’Arabia Saudita e il 9% dall’Egitto.

Altri siti di e-Commerce sono Sukar (diventato recentemente proprietà di Amazon) – nella categoria e-commerce di moda e lifestyle – e Cobone (simile al nostro  Groupon) – che è il più grande sito di offerte giornaliere online in Medio Oriente -.

E’ conveniente aprire un’azienda online a Dubai?

I punti di forza di Dubai e degli Emirati sono molti, dalla stabilità politica a quello della sicurezza interna.

Sicuramente, poi, la legislazione fiscale a Dubai è più agevole e la burocrazia più favorevole rispetto all’Italia e agli altri paesi europei.

Aprire una società a Dubai, anche lavorando tramite E-commerce, Amazon FBA, o tramite altri business che nascono online – come Dropshipping, infoprodotti, sviluppo di App – può rivelarsi un’ottima opportunità.

Inoltre, Dubai rappresenta un vero e proprio hub commerciale poichè tutte le attività digitali possono essere facilmente gestite a distanza. Invero, ogni tipo di attività può essere fatto agevolmente da un altro Paese e quindi senza essere presenti fisicamente a Dubai.

Tutti questi vantaggi rendono la prospettiva molto attrattiva, ma prima di avviare un’attività e lasciarsi attrarre dal sogno emiratino, è necessaria una profonda valutazione delle serie intenzioni che muovono l’investitore e una seria pianificazione del business che si desidera sviluppare.

Contattaci da qui per una consulenza specializzata

Daniele Pescara Consultancy è l’agenzia di riferimento nel Golfo Persico per le costituzioni societarie adatte ad clientela selezionata, di caratura internazionale e di alto livello. 

Grazie al suo ufficio “One-Stop-Shop” la società propone a una clientela internazionale esigente e referenziata servizi top level comprensivi delle necessarie attività bancarie, studiate in base alla solvibilità dell’assistito.

Per una consulenza di livello premium compila il form qui sotto.

Condividi il post

Share on linkedin
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on email

Ultimi Post

Contattami

Daniele Pescara Consultancy è il responso alla richiesta della clientela internazionale più esigente.

Attraverso l’ufficio “One Stop Shop”, l’azienda propone la costituzione di società al 100% di proprietà del cliente e i servizi finanziari annessi.