DUBAI CONFERMA IL SUO PRIMATO DI CAPITALE TURISTICA MONDIALE

Share on linkedin
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on email

Il lavoro del governo emiratino per promuovere il rilancio del turismo post pandemico a livello internazionale ha già prodotto i risultati mirati.

La strategia studiata e promossa con il sostegno delle Autorità centrali ha già permesso di registrare ben 3,97 milioni di visitatori da tutto il globo nei primi tre mesi del 2022.

L’importante crescita del 214% su base annua pone l’emirato nella direzione migliore per confermare un nuovo anno da record e per ribadire il primo posto di Dubai a livello planetario tra le mete più scelte per i viaggiatori da ogni dove.

Inoltre, Dubai si è aggiudicata la medaglia d’oro a livello mondiale per aver registrato l’82% di strutture alberghiere occupate nello stesso trimestre già considerato. Tale percentuale, poi, riflette una performance stellare degli hotel extralusso di Dubai, che hanno raggiunto una crescita significativa nelle principali metriche dell’ospitalità.

Questi numeri emergono chiaramente dalla Relazione del Dipartimento dell’Economia e del Turismo di Dubai (DET) che, in occasione dell’Arabian Traver Market (ATM) tenutosi proprio a Dubai, ha affermato che l’emirato presenta la migliore performance dal periodo della pandemia globale, confermandosi la destinazione più visitata al mondo.

Cityscape of Dubai, United Arab Emirates at dusk, with illuminated skyscrapers in the distance and bridge across the marina in the foreground.

Innanzi al rinnovato successo dell’emirato, si è espresso anche Sua Altezza lo Sceicco Hamdan bon Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Principe ereditario di Dubai e Presidente del Consiglio Esecutivo di Dubai: “La capacità di Dubai di superare le altre grandi città globali nei principali indicatori turistici dimostra il successo della visione di ampio respiro di Sua Altezza lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente e Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti e Sovrano di Dubai, volta a creare un hub per gli affari, gli investimenti, l’imprenditoria e il turismo in grado di competere con i migliori del mondo. La forza della visione di Sua Altezza e la ferma determinazione a trasformarla in realtà hanno permesso a Dubai di superare le sfide globali più complesse, comprese le ripercussioni della recente crisi sanitaria mondiale, per creare una destinazione capace di offrire un valore aggiunto ai viaggiatori, sia che si tratti di viaggi di piacere che di affari”.

Il governo di Dubai, dunque, si dimostra sempre oculato e illuminato nelle proprie scelte e direzioni politiche. Dall’attenzione agli utenti presenti nel territorio, sia residenti che turisti, alla cura per incrementare costantemente gli investimenti esteri nel Paese, Dubai si conferma l’hub internazionale più affermato grazie alla sua economia in costante crescita, da sempre supportata dalle mirate azioni delle Autorità emiratine.

Condividi il post

Share on linkedin
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on email

Ultimi Post

Contattami

Daniele Pescara Consultancy è il responso alla richiesta della clientela internazionale più esigente.

Attraverso l’ufficio “One Stop Shop”, l’azienda propone la costituzione di società al 100% di proprietà del cliente e i servizi finanziari annessi.